Villa Regina Margherita

Margherita di Savoia, prima Regina d'Italia
Margherita di Savoia nasce a Torino nel 1851 e nel 1878 diventa la prima regina d'Italia. Margherita venne a Bordighera la prima volta nel settembre del 1879 per ritemprare la sua salute. Prese alloggio nella Villa Bischoffsheim , in seguito chiamata Villa Etelinda. Quando si trovava a Bordighera, a Margherita piaceva invitare nella sua villa le autorità e i cittadini più eminenti. ll soggiorno a Bordighera convinse la Regina a scegliere la nostra cittadina per fissarvi la sua residenza invernale e primaverile. Nel 1914, acquistò la Villa Etelinda con la grande proprietà annessa, che dalla Via Romana giunge sino alla Via dei Colli. Nel marzo dello stesso anno faceva iniziare i lavori per la costruzione del palazzo chiamato Villa Margherita. I lavori furono ultimati nel 1915. Margherita veniva a Bordighera ai primi di maggio e vi restava quasi sino a dicembre. Dal 1916 venne ogni anno. Margherita presenziava a molte delle cerimonie che avevano luogo anche nelle località circostanti; e fu proprio nella villa di Bordighera che Margherita morì il 4 gennaio 1926. Terminava così a Bordighera la vita della prima Regina d'Italia di cui è possibile ammirare il monumento in prossimità della Chiesetta di Sant'Ampelio. Margherita ebbe poi onoranze funebri nella capitale.

La Fondazione Terruzzi - Villa Regina Margherita

Il Palazzo Margherita è stato recentemente acquistato dalla Provincia di Imperia e dal Comune di Bordighera. E' stato ristrutturato e trasformato in una luogo culturale d'eccellenza, in quanto ospita parte della preziosa Collezione Terruzzi, oltre che offrire laboratori tematici ed altri servizi. Si tratta di un'acquisizione di notevole importanza perché Palazzo Margherita rappresenta un vero punto di svolta nella vita cittadina sotto l'aspetto turistico-culturale Il Complesso della Regina Margherita si trova sulla Via Romana, di fronte all'Istituto Internazionale di Studi Liguri - Museo Bicknell.

Collegandovi al sito www.fondazioneterruzzivillareginamargherita.it potrete avere tutte le informazioni necessarie per la visita.

Villa Regina Margherita